Credito di imposta Industrie tecniche e di post produzione
Novembre 2, 2022
Fondo perduto per l’acquisto di veicoli non inquinanti
Novembre 7, 2022

DESCRIZIONE COMPLETA DEL BANDO

Il Fondo per il sostegno alle imprese danneggiate dalla crisi ucraina, con una dotazione finanziaria di 120 milioni di euro, è finalizzato alla concessione di aiuti in forma di contributo a fondo perduto a favore delle piccole e medie imprese nazionali che hanno subito ripercussioni economiche negative derivanti dalla crisi internazionale in Ucraina.

Soggetti beneficiari

Possono accedere al contributo le piccole e medie imprese, diverse da quelle agricole che:
– hanno realizzato negli ultimi due anni operazioni di vendita di beni o servizi, con l’Ucraina, la Federazione russa e la Repubblica di Bielorussia, pari almeno al 20% del fatturato aziendale totale;
– hanno sostenuto un costo di acquisto medio per materie prime e semilavorati nel corso dell’ultimo trimestre antecedente al 18 maggio 2022, incrementato almeno del 30% rispetto al costo di acquisto medio del corrispondente periodo dell’anno 2019, con un conseguente calo del fatturato.

Entità e forma dell’agevolazione

L’agevolazione è riconosciuta sotto forma di contributo a fondo perduto. Nello specifico, le risorse finanziarie destinate all’intervento agevolativo sono ripartite tra i soggetti aventi diritto, riconoscendo a ciascuno di essi un importo determinato applicando una percentuale.

Scadenza

Domande dal 10 novembre al 30 novembre 2022.

Area Pratiche